Terza puntata della presentazione delle “idee” regalate dai vigevanesi alla loro Città in cambio di un libro offerto dal Polo Laico durante l’iniziativa “Un’ idea per tutti, un libro per te” che abbiamo organizzato sabato 18 Ottobre in Via Caduti per la Liberazione.
Le schede da compilare erano suddivise in tre argomenti, cultura, ambiente e sociale e in uno spazio “varie”. I cittadini potevano compilare uno, due o tutti gli spazi.
Cominciamo ad illustrare le proposte che hanno riguardato il SOCIALE.
L’attenzione dei cittadini che hanno partecipato è stata mirata a iniziative di sostegno al lavoro e, soprattutto, alla creazione di luoghi di socializzazione fra i quali spicca nettamente l’esigenza di una nuova multisala, più vicina al centro città e quindi più facilmente raggiungibile. Per fortuna questa esigenza potrebbe venire presto colmata in zona centro commerciale dall’iniziativa di un gruppo privato.
SOCIALE
1. Summer rock per vivacizzare la città ducale con eventi musicali e di intrattenimento in 7 settimane. Ogni settimana un tema e artista diverso. Evento patrocinato da Comune e sponsor, in Castello Sforzesco, può coinvolgere tutte le varie associazioni culturali, teatrali, musicali e sportive della città. Ogni settimana si esibisce un artista famoso.
2. Sussidi e servizi: colpire drasticamente chi se ne approfitta. Per chi ha bisogno di essere aiutato, alzare il quantitativo di denaro che viene assegnato. Migliorare i servizi per gli anziani.
3. iniziative per i bambini (con un parco in Castello meraviglioso e utilizzato per nulla)
4. più domeniche con eventi nel centro cittadino e nuovamente concerti in Castello
5. creare un “nonno parking” ovvero un posto per lasciare i nonni per qualche ora accuditi mentre si fanno le proprie faccende
6. più attenzione per i bambini e per gli anziani
7. affidare appalti di piccole entità (pulizie, piccolo facchinaggio etc.) alle cooperative sociali di tipo “B” della nostra città, facendo lavorare (come vincolo) persone bisognose segnalate dai servizi sociali (anche a rotazione per dare a tutti una possibilità). Gli appalti a km 0 non hanno funzionato, proviamo con gli “affidamenti sociali” (o come si vogliono chiamare, il nome per ora non è molto bello! ma ci lavoro!)
8. tenere chiusi i centri commerciali la domenica in quanto non è fondamentale fare la spesa in tale giorno. Inoltre impedisce a chi ci lavora di passarla in famiglia. Credo sia fondamentale scegliere con chi passare la domenica in famiglia!
9. creare un ambiente dove chiunque può stare in sicurezza senza pensieri per i giovani tipo me
10. non è un’idea ma vorrei segnalare la grave assenza di una multisala cinematografica in città

11. più controlli sulla criminalità e fermare anche quella “piccola”. In questo momento in certi luoghi la situazione è ingestibile e le Autorità lo sanno.
12. favorire l’integrazione culturale. Vigevano non si deve chiudere su se stessa ma capire che il futuro è l’unione di più popoli e culture, nel rispetto delle tradizioni e della cultura di ciascun popolo. Il futuro è inevitabilmente dato dal melting pot
13. uno spazio/punto di riferimento per gli adolescenti
14. un cinema
15. più posti per ragazzi
16. cinema
17. corsi per adulti organizzati dal comune a costi accessibili
18. riaprire spazi di incontro per giovani (tipo informagiovani)
19. un cinema
20. avere scuole decenti
21. avere più iniziative in Castello
22. più iniziative in Castello
23. più parchi per bambini con percorsi ciclabili e aree cani
24. più iniziative nel Centro storico (musica ecc..) per non farlo morire definitivamente
25. un bel parco giochi attrezzato per i bimbi
26. aumentare spazio per i giovani (discoteche e locali), organizzazione di eventi come concerti. Utilizzare di più il Palazzetto.
27. Sfruttare Castello e Centro storico per aggregazione sociale
28. un cinema
29. cinema
30. riaprire un cinema o uno spazio teatrale (oltre Cagnoni) ad uso sociale esteso (anziani-giovani e altri). destinare i fondi per il polo calzaturiero del macello alle scuole pubbliche (per ristrutturare e mantenere l’esistente). Destinare il macello a mercato settimanale permanente!L’area mercato trasformarla in parco/parcheggio
31. aumentare la portata di ferrovie e strade in vista dell’EXPO 2015, soprattutto quelle riguardanti Milano-Vigevano
32. Internet point. Più locali.
33. locali per giovani, centri sociali, più luoghi per lettura, musica
34. book crossing
35. più sicurezza, più “pulizia” in tutti i sensi, aumentare iniziative nel centro storico per far vivere una città che sta morendo
36. Early intervention centre for autism
37. Mandare a casa tutti i giudici tanto non si risolve nessun caso
38. una discoteca;  iniziative in Castello
Annunci